Iscriviti

Calciomercato: Donnarumma non rinnova con il Milan

Gigio Donnarumma ha deciso di non rinnovare con il Milan. La decisione è stata presa in piena concordanza con il proprio agente Mino Raiola, il quale ha deciso di rompere i rapporti con la società rossonera.

Calcio
Pubblicato il 16 giugno 2017, alle ore 10:25

Mi piace
12
0
Calciomercato: Donnarumma non rinnova con il Milan
Pubblicità

Il calciomercato dell’estate 2017 si arricchisce di un altro ingrediente molto gustoso per gli amanti dei trasferimenti dei calciatori sotto l’ombrellone: nella giornata di giovedì 15 giugno il portiere del Milan, Gigio Donnarumma, ha deciso di non accettare la proposta di rinnovo quinquennale con il Milan.
La decisione, scioccante ed impronosticabile, è stata probabilmente orientata dal noto procuratore di calciatori Mino Raiola, il quale ha gestito negli anni scorsi trattative che hanno sempre trovato lustro sulle prime pagine dei giornali sportivi, e non solo, come quelle per i trasferimenti di Ibrahimovic, Balotelli e Pogba.

L’incontro di ieri si è svolto nella sede di Casa Milan tra il procuratore del portiere, il quale Gigio è impegnato nella preparazione per gli imminenti Europei Under 21 in Polonia, il direttore sportivo rossonero Mirabelli ed il direttore generale Fassone. La trattativa svoltasi nella sede della società milanista è durata poco meno di un’ora, segno che l’agente Mino Raiola ha spinto parecchio per rompere con il Milan e per trovare un maggior ingaggio per il proprio assistito in altri club in questo momento più blasonati.

Il d.g. Fassone, dopo la trattativa fallita, ha indetto nell’immediato una conferenza stampa con la quale si dice scioccato per la decisione presa da Donnarumma, il quale ha rifìutato un ricco contratto quinquennale da 4 milioni di euro a stagione. Il Milan, dice Fassone, ora va avanti lo stesso e continuerà la propria campagna di rinforzi.

Salvo colpi a sorpresa, che con l’abile gioco al rialzo di Raiola sono possibili, il club dovrà tenere ancora un anno Donnarumma e cederlo a parametro zero il prossimo anno oppure cederlo già in questa stagione con una clausola al ribasso.

La Juventus, in Italia, il Real Madrid, il Barcellona, il PSG, il Manchester City ed il Manchester United sono in prima fila per accaparrarsi le prestazioni di Donnarumma.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - Il Milan e Donnarumma, rappresentato dall'influente presenza del proprio agente Raiola, sono giunti ad una rottura di rapporti che pare insanabile, almeno per il momento e che porterà con una certa probabilità il giovane portiere lontano da Milanello. Donnarumma è stato considerato dai rossoneri la bandiera del futuro sulla quale fondare una squadra giovane e forte da mettere a disposizione del proprio allenatore Vincenzo Montella, ma l'affossamento del rinnovo da cinque anni per 4 milioni di euro a stagione da parte di Raiola pare chiudere definitivamente ogni rapporto con il Milan. Un peccato per tutti i tifosi rossoneri, un obiettivo da raggiungere per i tifosi di club europei di spicco in lizza per l'acquisizione di Donnarumma.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara

16 giugno 2017 - 21:48:26

1 anno di tribuna per Gigio Donnarummma: Reina in porta per 2 anni, e poi Plizzari.

0
Rispondi
Claudio Bosisio

17 giugno 2017 - 01:36:29

Se Donnarumma se ne va davvero (con Raiola può succedere di tutto), subito Plizzari titolare!

0