Iscriviti
Torino

Ancora un francobollo per la Juventus: in uscita a luglio "LE6END"

Arriva il classico francobollo dedicato a chi vince il massimo campionato di calcio italiano; anche quest'anno - per la sesta volta consecutiva - l'omaggio è dedicato alla Juventus.

Calcio
Pubblicato il 27 giugno 2017, alle ore 22:57

Mi piace
9
0
Ancora un francobollo per la Juventus: in uscita a luglio "LE6END"
Pubblicità

In uscita, come di consueto, il francobollo dedicato ai campioni d’Italia, anche se un po’ in ritardo visto che il campionato 2016-2017 è quasi un ricordo e di fatto si pensa già alla prossima stagione. Arriverà il prossimo primo luglio una delle uscite filateliche più attese, oramai da circa trent’anni in calendario da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Stiamo parlando del tributo omaggio alla formazione che vince il massimo campionato di calcio del nostro “Bel paese”. Un tributo che, ancora una volta, vede i colori bianco e nero dominare, e sono sei anni di fila. Così come lo scorso anno (quando il 5° scudetto venne celebrato con la scritta “hi5tory” con il numero 5 al posto della lettera S) anche in questa occasione è proprio questo “filotto” ad essere il principale indizio del bozzetto.

La vignetta, infatti, raffigura il numero “6” – ad indicare gli scudetti vinti consecutivamente dalla Juventus – e, in alto a destra, riproduce lo scudetto tricolore. Completano il francobollo le leggende “CAMPIONI D’ITALIA 2016/2017” e “LE6END” in cui la lettera “G” è sostituita dal numero “6”, la scritta “ITALIA” e il valore “ € 0,95”.

Avranno tiratura di duemilioni e centomila esemplari racchiusi neanche a dirlo in minifogli da sei pezzi ciascuno, per un costo totale di 5,70 euro.

La lavorazione del disegno sarà a cura della ditta Bolaffi con la successiva ottimizzazione del Centro Filatelico della Direzione Officina Carte Valori e Produzioni Tradizionali dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.

A commento dell’emissione come da tradizione saranno realizzati i soliti prodotti aggiuntivi come il bollettino illustrativo con articolo a firma di Andrea Agnelli, Presidente Juventus Football Club. Mentre sarà in dotazione dello “Spazio Filatelia” di Torino, sito in Via Alfieri 10, il tradizionale timbro del primo giorno di emissione.

Da ricordare che anche l’ufficio filatelico di San Marino ha messo in cantiere da poco – lo scorso 13 giugno – l’analogo tributo ai campioni d’Italia.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Antonio Triolo - Un'emissione che travalica i confini dei collezionisti, visto che tante sono le richieste anche dei tifosi bianconeri. Per questo la tiratura classica dell'emissione arriva addirittura a due milioni circa di francobolli, ora che solitamente si attesta sui sei-ottocentomila pezzi. La serie che è iniziata per caso negli anni '80 è divenuta nel tempo un punto fisso anche se spesso ha visto celebrare sempre le stesse formazioni, come in questo caso la sesta di fila per la Juventus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!