Iscriviti

Mangiare dinanzi alla televisione fa ingrassare

Secondo uno studio del Ohio State University in America, mangiare dinanzi alla televisione farebbe male alla linea, in quanto si assume il 30% in più delle calorie.

Benessere
Pubblicato il 17 giugno 2017, alle ore 14:03

Mi piace
7
0
Mangiare dinanzi alla televisione fa ingrassare
Pubblicità

Per chi vuole iniziare la propria dieta, spegnere la televisione quando si mangia dovrà diventare la prima regola. Infatti, come afferma l’università dell’Ohio State in America e pubblicato sulla rivista del Journal of the academy of nutrition and dietetics, chi fa uno spuntino dinanzi alla tv assume tra il 31 e il 74% in più di calorie rispetto a coloro che non guardano la tv mentre mangiano.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Food Quality and Preference, mangiare dinanzi alla tv non fa per nulla bene. Quello che è stato spiegato da Gina Mohr e Ryan Elder, l’unico rumore che si dovrebbe ascoltare a tavola sarebbe solamente quella della masticazione: infatti, ascoltando gli altri che masticano, farebbe diminuire l’appetito. Questo fenomeno è chiamato effetto “crunch”.

In passato sono state fatte anche ricerche su questo argomento, come la Macquarie University di Sydney in Australia che ha voluto valutare l’effetto dello spuntino dinanzi alla TV con un test, prendendo delle giovani volontarie in sovrappeso, con queste persone che sono state divise in due gruppi: il primo gruppo mangiava dinanzi alla tv, mentre altre mangiavano senza tv e altre distrazioni tecnologiche.

I risultati sono stati che il primo gruppo aveva preso il 50% delle calorie in più. Infine, sono state alle donne cosa hanno mangiato, ed a ricordarselo sono stati solamente le ragazze che non erano dinanzi alla tv. Secondo i ricercatori, il ricordo potrebbe incidere con il senso di sazietà.

Il problema sarebbe che circa 6 persone su 10 mangiano dinanzi alla tv, trasformando quindi il loro divano in una tavola. Su 13 pasti circa alla settimana, 8 sarebbe consumati dinanzi ad uno schermo acceso. Infine, l’obesità sarebbe risultata meno comune alle persone che non mangiano dinanzi alla televisione.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - Mangiare dinanzi alla TV, secondo l'università dell'Ohio, farebbe male alla nostra linea. Infatti, con vari test, hanno appurato che coloro che guardano uno schermo acceso mentre mangiano, prendono tra il 31% ed il 74% in più di calorie. Secondo un altro studio, l'unico rumore che si dovrebbe sentire a tavola dovrebbe essere quello della masticazione, che servirebbe a far diminuire l'appetito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!