Iscriviti

Come migliorare la memoria in modo naturale

Essere in grado di ricordare nozioni e di conservare i propri ricordi più preziosi è fondamentale. Per migliorare la memoria è importante dormire bene, fare sport, mangiare cibi ricchi di vitamine C, B e E e mantenere un cervello attivo.

Benessere
Pubblicato il 12 agosto 2017, alle ore 18:59

Mi piace
6
1
Come migliorare la memoria in modo naturale
Pubblicità

La memoria è un bene prezioso. Poter far riaffiorare alla mente i ricordi più cari e ricordarsi le cose importanti è essenziale per la nostra felicità e salute. Ma come possiamo migliorare la nostra memoria, a qualsiasi età? 
Innanzitutto è essenziale il riposo. Dormire bene aiuta a mantenere il cervello sano. Un cattivo riposo può ridurre le nostre capacità cognitive fino al 40%. Pensate che un riposino di appena un’ora aiuta a ricordare le cose cinque volte meglio.

Fare esercizio fisico è importante non solo per tenersi in forma, ma anche per mantenere un cervello sano. Infatti, fare sport ci permette di mandare maggiori quantità di ossigeno al sistema nervoso. 
Un’alimentazione sana aiuta a ricordare meglio, senza grandi sforzi.

Occorre mangiare cibi ricchi di vitamine B, E e C, come i mirtilli, il pane integrale, le patate, il pesce, il pollo, i litchi, il prezzemolo, la buccia di limone, i peperoni rossi, i kiwi, i pinoli, il basilico, gli spinaci, le olive e le mandorle. Inoltre, bere caffè prima o dopo lo studio o la lettura aiuta a memorizzare le informazioni e a concentrarsi.

Mantenere il cervello attivo è importante. Cercate di imparare qualcosa di nuovo almeno una volta alla settimana e stimolate la vostra mente con giochi da tavolo, sudoku e parole crociate. Anche apprendere una nuova lingua è un modo, seppur impegnativo, di allenare il cervello e migliorarne le prestazioni. Se vi sentite artistici, provate ad imparare a suonare uno strumento, oppure provate la meditazione, che è un ottimo metodo per allenare la concentrazione.

Se avete difficoltà a ricordare certe informazioni o cose da fare, scrivetele su un pezzo di carta e rileggete ciò che avete scritto alcune volte. Questo vi aiuterà a memorizzare meglio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Elena Manighetti - Fin dall'antichità la memoria è stata ritenuta importante; infatti ricordare deriva dal latino "recordare", derivato di "cor cordis", che significa cuore. Gli antichi latini pensavano che il cuore fosse la sede della memoria - una concezione piuttosto romantica. Nemmeno sapendo, grazie alla scienza moderna, che la memoria viene infatti creata nel cervello, posso negare che penso spesso che certi ricordi li conservo nel cuore. Poter rievocare e rivivere nella mente quei momenti preziosi è importantissimo per me. Per questo, cerco di mantenere una buona memoria con uno stile di vita sano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!