Iscriviti

Come eliminare le maniglie dell’amore in 6 mosse

Anche se il nome "maniglie dell'amore" può essere visto come qualcosa di carino e romantico, per molti è un difetto da camuffare in un modo o nel altro

Benessere
Pubblicato il 6 luglio 2017, alle ore 18:58

Mi piace
12
0
Come eliminare le maniglie dell’amore in 6 mosse
Pubblicità

Le cosidette “maniglie dell’amore”, questo nome così carino e romantico, sono un problema che affligge molte donne e anche molti uomini. Infatti in molti si lamentano per i rotolini che si creano all’altezza della vita. Questi rotolini che si creano sulla zona della vita non appartegono solo a chi è un po’ in sovrappeso ma anche a chi è magro, infatti molto spesso possono essere la conseguenza di un fattore genetico, dell’età, delle cattive abitudini alimentari o semplicemente di uno stile di vita troppo sedentario.

Però questo difetto per alcune ragazze può essere davvero un problema, infatti nella maggior parte dei casi si tenta di risolvere o camuffare il difetto fisico. Il termine “maniglie dell’amore” è diventato popolare negli anni ’60 come anche la diffusione dei primi esercizi addominali per combattere questo problema, ma il nome deriva proprio dal fatto che possono essere “degli ottimi appigli durante gli incontri amorosi”, infatti anche gli inglesi li chiamano allo stesso modo, love handles.

Ma entrando nello specifico, queste “maniglie”, non sono altro che adipe accumulato nell’area addominale, non a caso è importante stare attenti perchè l’accumulo di grasso addominale può provocare malattie coronariche, diabete e ipertensione. Ma come tutti i difetti fisici anche questo difetto può essere risolto con 6semplici mosse.

La prima cosa da fare è indossare solo pantaloni, gonne a vita alta in modo da camuffare i rotolini in eccesso sulla zona addominale;

E’ inoltre importante prestare attenzione all’alimentazione ed evitare lo stress: bisogna eliminare tutto il cibo spazzatura, gli alimenti fritti e quelli pieni di calorie. Non bisogna saltare mai i pasti, soprattutto la colazione che è il pasto più importante della giornata perchè attiva subito il corpo e il suo metabolismo. E’ importante anche evitare lo stress perchè gran parte dello stress si può accumulare sui fianchi più che su altre zone del corpo.

Fondamentale anche l’attività aerobica: per eliminare i grassi in eccesso sulla vita oltre ai soliti esercizi adatti per questo scopo, come i classici crunch, può essere utile anche fare un pò di esercizi aerobici che aiutano ad innalzare metabolismo e ad eliminare i grassi in eccesso.

Ma ecco di seguito gli esercizi specifici per le maniglie dell’amore oltre all’attività aerobica:

  • Slide: posizione di partenza è stare in piedi con le gambe leggermente divaricate e le braccia lungo il corpo, poi flettere il busto da un lato tenendo sempre la schiena dritta e contraendo gli addominali. Poi tornare alla posizione di partenza e flettere dalla parte opposta. I movimenti sono piccoli ma veloci.
  • Side plank: per i cuscinetti sulla zona addominale è importante fare un esercizio plank laterale, ovvero posizionarsi di fianco usando come punti di appoggio il gomito e i piedi, tenendo contratti gli addominali e i glutei. Si possono anche eseguire dei piccoli movimenti appoggiando l’anca al pavimento, le gambe tese e il gomito che forma un angolo retto, inspirare e alzarsi verso l’alto. Poi scendere di nuovo verso il basso fino a toccare terra con il fianco.
  • Cruch laterali: per eliminare le maniglie dell’amore è utile svolgere i cruch laterali, sopratutto quelli a “bicicletta“, dove la scheina è fissa sul pavimento, le braccia dietro la testa, il gomito si avvicina alla gamba opposta e il busto ruota prima da una parte e poi dall’altra.
Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Thaira Momesso - Devo dire che questi consigli sono molto utili per chi ha questo cosidetto "difetto" fisico, visto che non servono grandi cose per rimediare. Alla fine basta mangiare sano senza troppo cibo spazzatura e fare un pò di attività fisica, abbandonando la vita sedentaria per un pò, soprattutto in questa stagione, dove le belle giornate non mancano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!