Iscriviti

NBA, svelati i contenuti del calendario della prossima stagione

La NBA quest'anno comincerà con una settimana di anticipo sul classico tabellino di marcia, partendo il 17 ottobre 2017, rivelando succose anticipazioni sulla prossima stagione del basket più bello del mondo.

Basket
Pubblicato il 12 agosto 2017, alle ore 18:11

Mi piace
15
0
NBA, svelati i contenuti del calendario della prossima stagione
Pubblicità

La nuova stagione la NBA comincerà il 17 ottobre 2017, con una settimana di anticipo rispetto al solito ruolino di marcia del campionato di basket più bello del mondo. E’ quanto è stato anticipato in una serie di rivelazioni che anticipano l’uscita del calendario della stagione NBA del 2017 – 2018.

La partenza anticipata è stata voluta fortemente dalla stessa associazione americana, che non ha gradito nella scorsa stagione il turnover, una pratica che gli americani non amano: vedere allenatori che lasciano le stelle in panchina per riposarsi non è gradito né al pubblico né alla NBA stessa, che vuole sempre il meglio sul parquet per ognuno dei 1.230 incontri della regular season. Questo prolungamento del calendario, secondo l’associazione, non darà più scuse agli allenatori per praticare il turnover.

Come sempre si parte con il match dei campioni in carica in casa, quello dei Golden State Warriors, che affronteranno gli Houston Rockets: una squadra che mira a dar fastidio ai californiani detentori del titolo. Lo stesso giorno i Cleveland Cavaliers vicecampioni affronteranno i Boston Celtics nella sfida fra le due migliori squadre dell’Est della scorsa stagione.

A Natale, come al solito, il menù sara ricchissimo e si raggiungerà il culmine della regular season: si parte con i New York Knicks contro i Philadelphia 76ers, poi ecco la supersfida tra le due finaliste del 2017, Golden State contro Cleveland. Seguiranno Boston Celtics contro Washington Wizards, Oklahoma City contro Houston e Los Angeles contro Minnesota.

Per i match internazionali, i Brooklyn Nets affronteranno gli Oklahoma City Thunder ed i Miami Heat a Città del Messico a dicembre, mentre l’11 gennaio 2018 si sfideranno a Londra i Boston Celtics contro i Philadelphia 76ers. La stagione regolare si concluderà a metà aprile, dopo tre giorni cominceranno i playoff che vedranno l’apice nella finale che si svolgerà sulla distanza di sette gare nel mese di giugno del 2018.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - La regular season della 72esima stagione NBA sarà ricca, come al solito, di spettacolo e di colpi di scena. Come sempre, a Natale, gli appassionati di basket americani e di tutto il mondo raggiungeranno il massimo del piacere, trovandosi in televisione cinque sfide di prima fascia. Inoltre si spera che in tutte le partite della stagione gli allenatori schierino sempre le stelle delle loro squadre, grazie al calendario diluito, creato apposta per venire incontro alle esigenze delle 30 franchigie. Come sempre, e forse quest'anno ancora di più, ci sarà uno spettacolo meraviglioso in tutta la stagione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!