Iscriviti
scrivi

NBA Playoffs, 19 aprile 2017: Golden State bene con i Trail Blazers

I Warriors vincono bene contro i Portland Trail Blazers. Gli Houston Rockets vincono, bloccando i Thunder, i Wizards battono gli Atlanta Hawks e si portano sul 2 a 0 nella serie.

Basket
Pubblicato il 20 aprile 2017, alle ore 11:45

Mi piace
7
Preferiti
0
NBA Playoffs, 19 aprile 2017: Golden State bene con i Trail Blazers
Pubblicità

Nella notte della NBA si sono disputate tre partite del primo turno dei playoff.

I Golden State Warriors non hanno il minimo problema nello spazzare via i Portland Trail Blazers: con una gara dominata dal primo all’ultimo minuto, senza spazio per i Blazers, i padroni di casa hanno portato a casa il 2-0 nella serie ed hanno trionfato con il punteggio di 110 a 81.

Nei Warriors, Stephen Curry segna una prestazione da 19 punti, 6 assist e 6 rimbalzi, mentre Klay Thompson marca 16 punti; nei Trail Blazers, invece, Maurice Harkless centra una prova da 15 punti e 8 rimbalzi.

Gli Houston Rockets sconfiggono gli Oklahoma City Thunder con una bella rimonta nel finale del quarto periodo: infatti, fino a quel momento, i Thunder avevano dominato la partita, ma alla fine i Rockets vincono con il punteggio di 115 a 111.
Nei Rockets, James Harden segna 35 punti, 8 assist e 4 rimbalzi, mentre Eric Gordon mette a referto 22 punti e 4 rimbalzi. Negli Oklahoma City Thunder non è sufficiente per vincere l’ennesima prestazione leggendaria di Russell Westbrook: 51 punti, 13 assist e 10 rimbalzi sono solamente utili per le statistiche, ma non per portare la serie in parità, infatti i Rockets si portano sul 2 a 0 nella serie.

I Washington Wizards vincono per 109 a 101 contro gli Atlanta Hawks una gara molto bella ed equilibrata, aperta a qualunque risultato fino all’ultimo minuto: bravi i Wizards a dominare gli ultimi minuti dell’incontro ed a portare a casa la partita che vale il 2 a 0 nella serie del primo turno.

Per i Washington Wizards, John Wall marca 32 punti, 9 assist e 5 rimbalzi, mentre Bradley Beal segna 31 punti e 3 assist. Paul Millsap segna per gli Atlanta Hawks una prestazione molto interessante da 27 punti, 10 rimbalzi e 4 assist.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - Per i Golden State Warriors questo primo turno appare come una passeggiata contro i Trail Blazers, avversari inferiori in tutto ai dominatori della regular season. Molto più equilibrate sono invece le serie dei Rockets contro i Thunder e dei Wizards con gli Hawks: qui, andando in casa di Oklahoma City e Atlanta per le prossime due gare, si potrebbe assistere ad un ribaltamento dei pronostici, mentre per i Warriors tutto appare molto più facile anche per le prossime due partite a Portland.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!