Iscriviti

Smart protagonista della Settimana Europea della MobilitĂ  a Bologna

Le zero emissioni Smart in Piazza Maggiore dal 20 al 22 settembre 2013 in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile come simbolo dell’impegno del marchio per un futuro 100% elettrico

Auto
Pubblicato il 10 ottobre 2013, alle ore 16:58

Mi piace
0
0
Smart protagonista della Settimana Europea della Mobilità a Bologna
PubblicitĂ 

Dal 20 al 22 settembre 2013, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, Smart ha scelto il palcoscenico di Piazza Maggiore, nel cuore di Bologna, per farsi ancora una volta ambasciatrice della sfida alla CO2 e per rilanciare la strategia a zero emissioni a due e quattro ruote, che vede protagoniste la terza generazione di Fortwo Electric Drive e la Smart ebike. Nell’area espositiva realizzata in partnership con il Gruppo Unipol, è stato possibile conoscere i valori della mobilità 100% elettrica firmata Smart e passeggiare tra i vicoli bolognesi in sella ad ebike, che estende alle due ruote la mobilità plug & play del marchio.

Smart Fortwo Electric Drive apre una nuova era per i Clienti Smart, che possono godere di un piacere di guida ancora maggiore grazie ad una vettura compatta, a zero emissioni, disponibile sia in versione coupé che cabrio. Grazie al motore elettrico da 55 kW, Smart Fortwo Electric Drive accelera da 0 a 60 km/h in 4,8 secondi, mentre la velocità massima di 125 km/h garantisce il piacere di guida anche sui percorsi urbani. La batteria da 17,6 kWh permette di percorrere circa 145 chilometri in città.

Smart ebike, invece, rompe ogni convenzione in fatto di design di biciclette, integrando i componenti della trazione elettrica senza penalizzare il fattore estetico: una vera Smart a due ruote, che consente a tutti di muoversi in modo rapido ed agevole. Smart ebike è un Pedelec (Pedal Electric Cycle) ed è pertanto un veicolo ibrido: il motore elettrico BionX, brushless, esente da manutenzione, è montato nel mozzo della ruota posteriore e si avvia non appena il conducente agisce sui pedali, come su una bicicletta tradizionale. A seconda della potenza scelta e dello stile di guida, l’autonomia della batteria ricaricata può superare i 100 chilometri. Con oltre 400 Wh la batteria agli ioni di litio è una delle più potenti sul mercato. La batteria portatile può essere ricaricata tramite una normale presa domestica oppure, in modo più economico ed ecologico, durante la marcia. Durante la frenata, il motore integrato nel mozzo si trasforma infatti in un generatore: l’energia frenante recuperata viene convertita in energia elettrica ed accumulata nella batteria agli ioni di litio della ebike.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!