Iscriviti

Smart FourJoy al Salone dell’Automobile di Francoforte 2013

Precursore di una nuova generazione Smart, il concept Smart FourJoy si presenta al pubblico internazionale di Francoforte come una compatta quattro posti con tutte le caratteristiche tipiche di Smart

Auto
Pubblicato il 13 settembre 2013, alle ore 08:19

Mi piace
0
0
Smart FourJoy al Salone dell’Automobile di Francoforte 2013
Pubblicità

Senza porte, senza lunotto e con il tetto aperto, la Smart FourJoy al Salone dell’Automobile di Francoforte 2013 rinuncia al peso superfluo ed offre all’osservatore una vista sugli interni futuristici, dominati dal sedile posteriore in stile lounge.

Con dimensioni compatte (lunghezza/larghezza/altezza: 3.494/1.978/1.494 mm) e un diametro di volta di 9,1 metri, la Smart FourJoy dà prova della maneggevolezza tipica del brand tedesco e dimostra i propri punti di forza nella guida urbana. E grazie all’attuale motore a magnete permanente electric drive da 55 kW, la Smart FourJoy propone una guida a zero emissioni locali.

Gli esterni: un connubio di alluminio lucido e vernice bianca effetto perlato

Il frontale diritto e marcatamente tridimensionale conferisce alla Smart FourJoy un forte impatto estetico: la struttura a nido d’ape delle prese d’aria e le superfici arcuate e sinuose della carrozzeria sottolineano l’affinità della Smart FourJoy con gli studi della Smart For-us (Detroit 2012) e della Smart Forstars (Parigi 2012).

Il logo Smart, in rilievo sui sottoporta, è realizzato in alluminio fresato, mentre un nuovo tratto distintivo della vettura consiste nella pronunciata cellula tridion, proposta interamente in alluminio lucidato e con una brillante finitura a specchio. In contrasto con tale alluminio, si pone la vernice bianca effetto perlato di paraurti, cofano e portellone posteriore.

Come nella prima generazione della Smart Fortwo, i gruppi ottici posteriori sono integrati nella cellula tridion. I fari anteriori, invece, sono realizzati senza copertura e sottolineano l’impatto tridimensionale delle luci diurne a forma di U. Sia per i gruppi ottici anteriori che per quelli posteriori sono stati utilizzati esclusivamente LED.

Sul tetto della Smart FourJoy sono fissati due longboard: con questi skateboard a trazione elettrica è possibile percorrere brevi tragitti in città a zero emissioni locali ed in tutta sicurezza, grazie a degli appositi caschi estraibili da dietro i sedili posteriori della vettura, dove è anche fissata una telecamera estraibile ad alta definizione.

Gli interni: una lounge futuristica per quattro

Nella Smart FourJoy fungono da collegamento tra esterni e interni le maniglie per lato guida e passeggero sui sottoporta, nonché le aperture nella struttura del tetto.

L’elemento più vistoso dell’abitacolo è rappresentato dai due sedili anteriori e dal sedile posteriore, che ricordano i mobili lounge e con i loro colori scuri contrastano con la plancia e il quadro strumenti, realizzato in plexiglas trasparente ed illuminato con rientranze fresate. La struttura multidimensionale a nido d’ape è stata creata fondendo in questi punti un materiale sintetico bianco con effetto perlato.

Nella plancia portastrumenti e sul tunnel centrale del vano posteriore sono alloggiati due smartphone che offrono a tutti e quattro i passeggeri una connettività al passo con i tempi e un entertainment su misura.

La trazione: una Smart a zero emissioni locali

La trazione elettrica integrata nella coda si basa sull’attuale Smart Fortwo electric drive, con un motore a magnete permanente da 55 kW.

La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 17,6 kWh. Una volta scarica, è sufficiente collegarla ad una presa domestica o ad una stazione di ricarica integrata nella linea elettrica per ricaricarla completamente entro massimo sette ore. Con il caricabatterie di bordo da 22 kW ed un apposito cavo di ricarica rapida, il tempo di ricarica presso una wallbox o una stazione di ricarica pubblica può essere ridotto a meno di un’ora.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!