Iscriviti

Hyundai ix35 Fuel Cell

Hyundai ix35 Fuel Cell, con un’autonomia di 594Km, si è aggiudicata il premio FuturAuto 2013 per l’innovazione tecnica. L'alimentazione a idrogeno assicura prestazioni simili a quelle di un motore diesel, ma senza emissioni

Auto
Pubblicato il 29 settembre 2013, alle ore 17:53

Mi piace
0
Preferiti
0
Hyundai ix35 Fuel Cell
Pubblicità
Interessi da seguire

Hyundai, primo Costruttore al mondo ad inaugurare la produzione di veicoli a idrogeno e zero emissioni, ha avviato la produzione della Hyundai ix35 FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle) a gennaio 2013 nel complesso produttivo di Ulsan, in Corea del Sud.

Risultato di 14 anni di studi e ricerche sull’alimentazione a idrogeno con sistema di celle a combustibile, Hyundai ix35 Fuel Cell rappresenta la terza generazione di veicoli Hyundai a idrogeno. Già da inizio 2013, Hyundai sta introducendo esemplari di Hyundai ix35 FCEV rivolti principalmente a flotte pubbliche e private in Europa (a Copenaghen e Londra, per esempio). L’Unione Europea ha, infatti, stabilito un programma di sostegno per la mobilità alimentata a idrogeno ed ha avviato la costruzione delle necessarie infrastrutture in diverse città. Vincitrice del premio FuturAuto 2013 per l’innovazione tecnologica al Salone dell’Auto di Bruxelles (gennaio 2013), Hyundai ix35 Fuel Cell è stata selezionata tra 16 candidate come la vettura più ecologica dell’intera industria automobilistica.

Rispetto alla versione precedente (su base Tucson), Hyundai ix35 FCEV presenta notevoli innovazioni, tra cui un’autonomia superiore del 50%, una miglior efficienza energetica (+15%) ed una riduzione dell’80% dei costi di produzione. Inoltre, la semplicità del progetto ne rende possibile la rapida collocazione sulle linee produttive dello stabilimento di Ulsan, in produzione già da fine 2012, con le stesse caratteristiche in tema d’assetto e sospensioni del modello destinato alla clientela continentale.

Equipaggiata con celle a combustibile in grado di fornire una potenza equiparabile ad un propulsore da 100 kW (136 CV) e due serbatoi di stoccaggio di idrogeno con una capacità complessiva di 5,64 kg (celati alla vista sotto il piano di carico), questa vettura è in grado di percorrere fino a 594 km con un singolo pieno, con emissioni limitate al solo vapore acqueo. Ancor più importante è che Hyundai ix35 FCEV offre, con una silenziosità di marcia assoluta, prestazioni paragonabili in tutto e per tutto alla tradizionale versione 1.7 CRDi. Hyundai ix35 FCEV, infatti, vanta una velocità massima di 160 km/h e può circolare su strada fino ad una temperatura esterna di -20°C, grazie alla qualità della batteria ai polimeri di litio (24kW) sviluppata in collaborazione con LG.

Hyundai ix35 FCEV rappresenta lo stato dell’arte della tecnologia FCEV Hyundai, e segue un continuo processo di miglioramento per ridurne progressivamente i costi di produzione: la distribuzione su larga scala a livello mondiale dovrebbe raggiungere un vasto numero di clienti intorno al 2015.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!