Iscriviti

Audi Sport quattro laserlight concept, fari laser e ibrido plug-in

Estrema ma attenta all'ambiente, la Audi Sport quattro laserlight concept è un concentrato di tecnologia da 700 CV con fari laser. L'ibrido plug-in garantisce 305 km/h di velocità massima con consumi da scooter

Auto
Pubblicato il 9 gennaio 2014, alle ore 10:00

Mi piace
0
0
Audi Sport quattro laserlight concept, fari laser e ibrido plug-in
Pubblicità

Design dinamico, 700 CV e nuove soluzioni elettroniche: ecco in sintesi la Audi Sport quattro laserlight concept che ricorda la classica Sport quattro del 1983 e guarda al futuro con le tecnologie di ultima generazione del Marchio, come la trazione plug-in ibrida, comandi e strumentazione avanzati, e i gruppi ottici di nuova generazione. Si tratta di un affascinante studio tecnologico che Audi sta presentando al Consumer Electronics Show (CES), dal 6 al 10 gennaio 2014 a Las Vegas.

Nei doppi fari, la Audi Sport quattro laserlight concept presenta il futuro delle tecnologie di illuminazione, con una combinazione di Matrix LED e luce laser. Dentro ogni proiettore si distinguono due corpi trapezoidali: quello esterno genera la luce anabbagliante attraverso la Matrix LED e uno schermo, quello interno, la luce abbagliante laser. I potenti diodi laser hanno un diametro di pochi micrometri e con una portata di quasi 500 metri, l’abbagliante laser ha una profondità doppia circa e un’intensità luminosa circa tripla rispetto all’abbagliante LED.

All’interno il cockpit è virtuale

Gli interni della Audi Sport quattro laserlight concept sono completamente rivolti verso il conducente, il volante sportivo multifunzione è dotato di due pulsanti con cui agire sulla trazione ibrida, un tasto rosso di start/stop, un pulsante per il sistema di regolazione del comportamento dinamico Audi drive select e un pulsante “View” per comandare il virtual cockpit Audi.

Audi Sport quattro laserlight concept - InterniSull’ampio display TFT Audi tutte le informazioni importanti sono visibili sotto forma di rappresentazioni tridimensionali ad alta risoluzione; la grafica è supportata da un processore Tegra 30 di nuova generazione del partner Nvidia. Il conducente può scegliere tra diverse modalità: la modalità MMI è caratterizzata da strumenti come la mappa di navigazione o gli elenchi multimediali, mentre nella strumentazione classica in primo piano c’è il contagiri.

Motorizzazione ibrida plug-in

Il motore con trasmissione plug-in ibrida garantisce alla Audi Sport quattro laserlight concept una potenza totale pari a 700 CV, con una coppia di 800 Nm, che viene trasmessa attraverso un cambio tiptronic a otto rapporti modificato per la trazione quattro, quest’ultima con differenziale posteriore sportivo. Sorprendenti i consumi dichiarati, pari ad una media di 2,5 litri di carburante ogni 100 chilometri, cui corrispondono emissioni di CO2 pari a 59 g/km.

Il motore termico è un quattro litri V8 biturbo da 560 CV con coppia di 700 Nm. Il sistema “cylinder on demand” (COD), che ai carichi parziali esclude quattro cilindri, e il sistema Start&Stop rendono molto efficiente l’unità a benzina. Tra il 4.0 TFSI e il cambio è posizionato un motore elettrico a forma di disco, che eroga 145 CV di potenza e 400 Nm di coppia. Il motore elettrico della Audi Sport quattro laserlight concept ricava l’energia di propulsione da una batteria a ioni di litio posizionata in coda con una capacità di 14,1 kWh, sufficiente per percorrere elettricamente tragitti fino a 50 km.

Un sistema di gestione intelligente regola l’interazione dei motori secondo il fabbisogno. Il conducente può scegliere tra tre diverse modalità. In quella sportiva il motore è impostato sulla massima potenza e fa accelerare la Audi Sport quattro laserlight concept da 0 a 100 in 3,7 secondi. La velocità massima è di 305 km/h.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!