Iscriviti

Abarth 695 Rivale, ecco la marinaretta da città sia cabrio che berlina

FCA, per celebrare le eccellenze nel settore nautico, in collaborazione con i Cantieri Riva, ha varato la Abarth 695 Rivale con numerosi richiami stilistici al partner, tanta potenza sotto il cofano, ottime implementazioni sportive, anche in edizione limitata.

Auto
Pubblicato il 14 giugno 2017, alle ore 17:30

Mi piace
15
0
Abarth 695 Rivale, ecco la marinaretta da città sia cabrio che berlina
Pubblicità

Non è la prima volta che il mondo dell’auto ha celebrato le eccellenze marinaresche che, in ambito nautico, sono sinonimo di Cantieri Riva. Un anno fa, FCA varò la “Fiat 500 Riva”, presentata come uno urban yacht, ed ora – avvalendosi di Abarth, il brand che dal ’71 si è specializzato nel configurarne i modelli in versione sportiva – ci riprova con la Abarth 695 Rivale.

Abarth 695 Rivale è una mini vettura che, nella livrea, presenta numerosi richiami al mondo dei Cantieri Riva: la scocca esterna presenta una doppia colorazione, “Riva Blu Sera” verso l’alto, e “Riva Shark Grey” verso il basso, con la divisione delle due aree affidata ad una sorta di linea di galleggiamento color acquamarina. La firma “695 Rivale” è presente tanto ai lati, dopo le portiere dotate di maniglie in cromo satinato, quanto sul portellone posteriore, ove spicca il logo storico dello “Scorpione” (il segno zodiacale del fondatore, Karl Abarth). 

All’abitacolo si accede dopo esser passati per i battitacchi laterali in fibra di carbonio, e ci si imbatte subito in materiali estremamente pregiati, come il mogano (o la fibra di carbonio) per la plancia, ed una profusione di pelle blu per i sedili ed i pannelli ubicati dietro le portiere.

Ulteriori dettagli stilistici sono presenti, poi, nella versione ultra-limitata ” 695 Rivale 175 Anniversary” che – nata per festeggiare i 175 anni di storia dei Cantieri del lusso fondati nel 1842, con (guarda caso) 175 esemplari cabrio ed altrettanti in versione berlina – arricchisce l’esterno con un badge sul montante centrale e speciali cerchi in lega da 17 pollici, mentre – all’interno – troviamo i sedili rivestiti a mano in pelle bicolore (ovviamente, nera in basso, e blu in alto) col logo celebrativo “Anniversary 175” cucito all’altezza del poggiatesta, e la plancia – in fibra di carbonio – recante la serigrafia “175 Anniversary Riva” in prossimità della bocchetta d’aerazione destinata al passeggero. 

Sotto il cofano, ad animare la 695 Rivale della Abarth, troviamo un propulsore termodinamico da 1368 cc, capace di una potenza di 180 cavalli vapore, e di una coppia motrice sostanziata in 250 Newton metri: il tutto, considerato il peso di appena 1045 kg, merito del largo impiego della già citata fibra di carbonio, consente al gioiellino in questione di esibire un rapporto peso-potenza di 5.8 kg/CV, quanto auto ben più costose, e di annoverare prestazioni particolarmente gradevoli anche per gli amanti delle auto sportive.

Nella fattispecie, grazie all’assetto sportivo made in Koni (che ha ottimizzato le sospensioni col suo meccanismo di assorbimento selettivo della frequenza, maturato in F1 a fianco della McLaren), all’impianto frenante dell’italiana Brembo, ed allo scarico sportivo curato dalla slovena Akrapovič, possiamo sprintare da 0 a 100 km/h in 6.7 secondi, raggiungendo una velocità massima di crociera di ben 225 km/h

In tema di prezzi, la Abarth 695 Rivale è listata a partire da 28.000 euro per la versione berlina standard, ed a 31.695 euro per quella in edizione limitata, con i prezzi delle decappottabili che vanno maggiorati di 2000 euro

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Trovo davvero piacevole l'idea di fondere le eccellenze di settori molto diversi, ove - comunque - vi è una certa ricercatezza sia tecnica che stilistica: la Abarth 695 Rivale sembra proprio una marinaretta da strada, con la sua divisa, i loghi come fossero gradi e stellette, e tanta potenza sotto il cofano perché, ricordiamocelo, è pur sempre una Abarth!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!