Iscriviti

Felipe Massa e la Ferrari: una storia d’amore.

Felipe Massa correrà domenica l’ultimo GP con la Ferrari, da lui solo parole di affetto e di nostalgia per un’avventura che giunge al termine.

Altri sport
Pubblicato il 22 novembre 2013, alle ore 18:35

Mi piace
0
0
Felipe Massa e la Ferrari: una storia d’amore.
Pubblicità

Felipe Massa correrà domenica prossima nella sua San paolo l’ultimo GP con la Ferrari in un clima dolce-amaro di nostalgia e speranza per il futuro. La sua storia con la Ferrari è un po’ tutta caratterizzata da discese e risalite con stagioni ai vertici come quella del 2008 in cui perse il mondiale all’ultimo GP, ed altre terribilmente deludenti specie dopo il terribile incidente nel Gran Premio di Ungheria del 2009 in cui Massa venne colpito da una molla staccatasi dalla Brawn di Barrichello e rischiò seriamente di perdere la vita. Riguardo al 2008 in cui Hamilton gli soffiò la prima posizione nella classifica generale superando all’ultima curva Glock e conquistando, insieme al quinto posto, anche i punti necessari per superarlo nel mondiale, Massa ha dichiarato all’ANSA: ”Nessun rimpianto, quel mondiale non l’ho perso ad Interlagos, dove ho vinto, ma nelle gare precedenti”. Specie quella di Singapore, in cui il grave errore dei meccanici al pi stop gli costarono punti preziosissimi.

Ecco quindi che domenica prossima si concluderà un rapporto che fra Massa e la Ferrari è di amore più che professionale come testimoniano le parole del pilota brasiliano: ”Domenica farò di tutto per vincere la mia ultima gara con la Ferrari sul circuito di casa, quello che preferisco e dove ho già vinto nel 2006 e nel 2008, per fare un regalo alla scuderia, ai miei tifosi, alla mia famiglia e ai miei amici che saranno in tribuna a fare il tifo per me ad Interlagos”.

Poi ha aggiunto ancora: ”Proverò una forte emozione ma cercherò di superarla per lasciare la Ferrari con una vittoria. Correre con la Ferrari è il sogno di ogni pilota: ho trascorso anni meravigliosi a Maranello e la Ferrari sarà parte della mia vita per sempre”.

Massa, che nel 2014 correrà con la Williams, dimostra ancora di una volta di essere un professionista esemplare ed un vero signore per come affronta le gare e la vita in generale. Gli auguriamo tutto il bene possibile per il futuro e anche, magari, il suo ultimo primo gradino del podio con la Ferrari.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!