Iscriviti

Europei di nuoto: bronzo Pellegrini, Detti, Orsi e argento staffetta

Ottima giornata per gli azzurri agli europei di nuoto in Danimarca. Un argento nella staffetta, tre bronzi con Pellegrini, Detti, Orsi

Altri sport
Pubblicato il 16 dicembre 2013, alle ore 10:55

Mi piace
0
0
Europei di nuoto: bronzo Pellegrini, Detti, Orsi e argento staffetta
Pubblicità

Medaglia di bronzo e gran prova di orgoglio per Federica Pellegrini ai campionati europei in vasca corta di Herning in Danimarca.

La veneta ha chiuso infatti al terzo posto la finale dei 400 metri stile libero agli Europei in vasca corta, con il tempo di 3’58″90, alle spalle della spagnola Mireia Belmonte Garcia, vincitrice in 3’56″14, e della danese Lotte Friis, argento in 3’58″35.

La nostra nuotatrice aveva raggiunto a fatica la qualificazione per la finale con il tempo di 4’04″69, in una gara che non ha mai amato. La nuotatrice ha così commentato: “Dopo stamattina poteva accadere qualsiasi cosa. Di mattina ho sensazioni diverse dal pomeriggio, oggi ho fatto un altro tipo di gara. Sono sorpresa di essere ancora sul podio dopo quasi un anno e mezzo che non facevo i 400. Lucas sarà contento, mi ha un po’ ricattato prima della gara dicendomi che mi avrebbe fatto fare i 400 in ogni allenamento se non li avessi presi sul serio. L’avvicinamento ai 400 per me non è mai stato semplice e lui ha sempre una parola che mi tranquillizza. Ora farò i 200 stile libero”.

Gabriele Detti ha conquistato la medaglia di bronzo nei 1.500 stile libero nella gara d’apertura della terza giornata degli Europei. L’oro è andato all’ungherese Gergely Gyurta (14’30”26), l’argento all’atleta delle Far Oer Pal Joensen (14’35”99). Il suo commento: “Ho fatto molta fatica ma sono contentissimo. L’idea era quella di partire fortissimo. Per una volta sono riuscito a reggere bene. Non ho pensato alla mancanza di allenamento. La gara dei 1500 stile è quella in cui riesco a far meglio. Per una volta posso essere felice”.

Marco Orsi ha vinto il bronzo nei 100 stile libero con il tempo di 46”49, primato personale e miglior prestazione italiana mai nuotata con costume in tessuto. Davanti all’azzurro i russi Vladimir Morozov, oro in 45”96, e Daniil Izotov, argento in 46”41.  A fine gara è raggiante: “Sono contentissimo, questo è un podio tra i grandi – dice ai microfoni di Raisport -. Ringrazio le Fiamme Oro e la federazione, e faccio gli auguri a mia mamma che compie gli anni. Volevo vincere col record italiano di Magnini, ma va bene così.”

E finisce alla grande questa terza giornata degli Europei in vasca corta con l’argento per l’Italia nella staffetta mista 4×50 stile libero conquistato da Luca Dotto, Marco Orsi, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli che hanno nuotato in 1′ 30″ 26, superati solo dalla Russia che ha anche stabilito il record del mondo in 1′ 29″ 53. Terza l’Olanda.

Quieste medaglie si aggiungono a quelle già vinte in precedenza: Argento di Andrea Mitchell D’Arrigo nei 400 stile libero col primato personale di 3’40″54, di Marco Orsi che eguaglia il primato personale col costume in tessuto nei 50 stile libero in 21″00, e della staffetta mista maschile in 1’32″83 con Stefano Mauro Pizzamiglio, Francesco Di Lecce, Piero Codia e Marco Orsi, la medaglia di bronzo di Federico Turrini nei 400 misti in 4’03″94.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!