Iscriviti
scrivi

Atp Miami: Federer batte Berdych e conquista le semifinali. La Wozniacki in finale

Roger Federer riesce a battere anche Tomas Berdych, annullando due match point all'avversario. Ora sfiderà Nick Kyrgios. Caroline Wozniacki va in finale, mentre l'altra finalista sarà Johanna Konta.

Altri sport
Pubblicato il 31 marzo 2017, alle ore 10:54

Mi piace
5
Preferiti
0
Atp Miami: Federer batte Berdych e conquista le semifinali. La Wozniacki in finale
Pubblicità

Roger Federer, dall’alto dei suoi 35 anni, riesce ancora a sorprendere tutti: nei quarti dell’Atp di Miami batte il ceco Tomas Berdych e vola quindi in semifinale.

Nell’arco del match, lo svizzero ha mostrato una tecnica e qualità fisica di molto superiore rispetto al suo avversario ma, con il passare del tempo, questa superiorità e andando calando, e si è visto più un tennis di nervi che altro. Berdych ha pagato in questo match un servizio non soddisfacente, soprattutto nel primo set dove ha perso con il risultato di 6-2.

Nel secondo set, invece, la musica cambia, ed il ceco inizia a macinare il suo gioco: migliora di molto il suo servizio ed inizia a mettere in difficoltà lo svizzero, riuscendo a portarsi fino all’ottavo break, che gli ha permesso di servire per il set, conquistato con il risultato di 6-3.

Il terzo set è uno spettacolo per gli occhi: entrambi giocano un gran tennis, e rispondono colpo su colpo. Al sesto gioco, Berdych – grazie ad alcuni errori – favorisce Federer e si ritrova sotto nei game (5-2), salvo poi riuscire a recuperare fino al 5-5, complice un calo di Federer. Infatti, per lo svizzero, la stanchezza inizia a farsi sentire, ma con le unghie e con i denti riesce a portarsi sul 6-5.

Berdych, però, grazie ad un servizio incredibilmente potente, riesce a portare la gara al tie break, chiuso sul risultato di 8-6, grazie ad un errore finale del ceco.
Ora lo sfidante di Roger Federer in semifinale sarà Nick Kyrgios che ha battuto il tedesco Alexander Zverev.

Per quanto riguarda il tennis femminile, invece, Caroline Wozniacki attende il match contro l’australiana, naturalizzata britannica, Johanna Konta che in semifinale ha battuto una delle più grandi campionesse di tennis, ossia Venus Williams.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - Roger è come il vino, più invecchia e più diventa buono. A 35 anni regala ancora grandissime emozioni ai fan del tennis, con colpi da maestro e classe da vendere. Berdych forse gli concede troppo, soprattutto nel primo set dove non riesce mai a mettere in difficoltà lo svizzero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!